Si porta a conoscenza di quanto pervenuto al collegio territoriale di PADOVA dal CNPAPAL con circolare numero 11 del 30/11/2020 in cui è prevista l’obbligatorietà che ciascun iscritto debba dotarsi della PEC per poter interagire con la pubblica amministrazione.

Ricordiamo a tal fine che il collegio dei periti agrari è un ente pubblico non economico e pertanto è obbligato a rispettare e a far rispettare tale norma.

Qualora l’iscritto non ottemperasse a tale obbligo, il collegio è obbligato a emettere provvedimento di sospensione dell’iscritto.

Nell’allegata circolare trovate tutti i riferimenti relativi a tale incombenza e i riferimenti necessari per gli adempimenti.

Si invita di comunicare via mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) con carattere d’urgenza (entro il 31 gennaio 2021) la richiesta di dotarsi della PEC. Il collegio dovrà trasmettere il numero complessivo dei richiedenti al CNPAPAL allo scopo di poter usufruire di un eventuale sconto con la società ARUBA spa che prevede una convenzione di circa 3€ + iva per ciascuna casella PEC.

 

circolare numero 11 del 30 novembre 2020